Per l’Italia tante opportunità nel Sudest asiatico

asean IlSole24Ore Il Sole 24 Ore

Oggi il processo di integrazione che si sta realizzando con i Paesi Asean sta aprendo opportunità uniche. Questi Paesi, nel loro complesso, rappresentano la sesta economia più grande a livello mondiale e si prevede che diventeranno la quarta economia più grande entro il 2050. Sono il secondo più grande attrattore di Ide, il terzo più grande bacino di popolazione e la quarta più grande regione esportatrice nel mondo. Le opportunità di scambio, partnership e investimenti produttivi per i player italiani non sono solo legate alle eccellenze tradizionali italiane, ma anche alle produzioni tecnologiche e innovative, in cui il nostro Paese è leader nel mondo. Per conseguire queste opportunità, tuttavia, la condivisione di esperienze e la conoscenza reciproca sono fondamentali. Questo è l’obiettivo del primo High level dialogue on Asean Italy economic relations, organizzato da The European House-Ambrosetti in collaborazione con l’Associazione Italia-Asean – che si è tenuto il 15 e 16 maggio scorso a Giacarta: alimentare i rapporti tra i Paesi Asean e l’Italia, consentendo di sfruttare al meglio le reciproche possibilità di cooperazione.

 

Per saperne di più.

In primo piano
ASEAN_Agribusiness_714x270

L’ASEAN come potenza agricola mondiale

Allo stato attuale, il comparto agricolo genera il 14,2% del PIL regionale e il 9% del valore aggiunto globale relativo all’agricoltura.

cop per sito

ITA-ASEAN a Bruxelles

L’Associazione Italia-ASEAN ha presentato le sue attività per la business and institutional community italiana di Bruxelles.

1

Enrico Letta incontra Cecilia Malmström

Il Presidente dell’Associazione Italia-ASEAN incontra il Commissario Europeo per il Commercio

altre notizie e aggiornamenti >