BIRMANIA

Perché il Nobel ad Aung San Suu Kyi non verrà revocato

05nobel-1-master768 The New York Times

HONG KONG – Daw Aung San Suu Kyi, the de facto leader of Myanmar and a Nobel Peace Prize laureate who once embodied her country’s fight for democracy, came under increased pressure on Monday to denounce a military operation that has caused thousands of Muslim refugees to flee across the border to Bangladesh.

As protests erupted across the region and a fellow peace prize laureate took to Twitter to confront Ms. Aung San Suu Kyi, some wondered whether the Nobel Committee, which conferred the honor on her in 1991, would publicly criticize her or could even revoke the prize.

Continua a leggere

In primo piano
Philipines-Chairmanship-copy

31° vertice ASEAN: il punto su tutti i temi toccati

Nel 50° anniversario dell’organizzazione, il summit e gli incontri collegati – ai quali hanno partecipato come partner di dialogo gli Stati, Uniti, il Giappone, la Cina, l’India, l’Australia, il Canada e l’UE – hanno evidenziato la rilevanza globale dell’area.

Il Minstro Marsudi con i Vice Presidenti Pipan e Orlandi

L’Indonesia per le aziende italiane

Si è svolta la presentazione del volume ‘Italia e Indonesia: isole, penisole, arcipelaghi’ alla presenza del Ministro degli Esteri Indonesiano Retno Marsudi e delle aziende italiane.

eu-asean

L’Europarlamento celebra i 40 anni delle relazioni UE-ASEAN

Il 2 e 3 Ottobre il Parlamento Europeo ha discusso un report sulle relazioni politiche tra l’Unione Europea e l’ASEAN. L’occasione per una tale iniziativa nasce dal fatto che nel 2017 si celebrano i 60 anni dei Trattati di Roma, i 50 anni della fondazione dell’ASEAN e i 40 anni delle relazioni diplomatiche tra l’UE e l’ASEAN.

altre notizie e aggiornamenti >