La centralità ASEAN in un mondo che cambia

0

Pubblichiamo qui uno stralcio dell’analisi di Kavi Chongkittavorn, apparsa sul Bangkok Post

Che cos’è la centralità dell’ASEAN? Può avere significati diversi per persone diverse, ma in generale può essere vista come un quadro regionale che sostiene il ruolo dell’ASEAN come piattaforma regionale dominante per superare le sfide comuni e impegnarsi con le potenze esterne. I cittadini della comunità ASEAN ne conoscono il valore intrinseco, poiché ha mantenuto la regione stabile e resiliente nel corso degli oltre cinque decenni di esistenza. In un mondo in rapida evoluzione, ci si chiede spesso se il concetto di centralità dell’ASEAN debba essere ridefinito. Negli anni Novanta, l’ASEAN è stata percepita come un “motore” della cooperazione regionale. Ci si chiedeva se fosse solo un motore e se fossero i passeggeri (gli Stati membri) a stabilire la direzione. Indipendentemente dalla risposta, l’ASEAN ha continuato a ritenere di essere al posto di guida, contribuendo a guidare i processi regionali. Quando l’ASEAN è entrata nel XXI secolo, il blocco si è trasformato in un “hub centrale”, simile a un aeroporto in grado di fornire servizi di navigazione e protezione. 

Oggi, la centralità dell’ASEAN è riconosciuta per il suo ruolo nel guidare l’elevata crescita economica della regione. Ma quale forma assumerà la centralità dell’ASEAN nei prossimi 20 anni? In un futuro non troppo lontano, si prevede che la regione ASEAN diventerà la terza regione più popolosa del mondo e la quarta economia più grande, con una classe media in rapida crescita. Inoltre, grazie alla sua diversità e alla buona connettività, la regione diventerà una società innovativa. 

L’ASEAN potrebbe e dovrebbe essere più coraggiosa in futuro, diventando un pioniere della trasformazione verde, della connessione digitale e dell’economia innovativa. L’ASEAN può anche essere un esempio per trasformare la contesa e il confronto nel Mar Cinese Meridionale in cooperazione e connettività. Inoltre, l’ASEAN può essere un esempio di come affrontare con successo crisi multiple, come il cambiamento climatico e la sicurezza idrica e alimentare nella regione del Mekong, fornendo così soluzioni ad altre regioni. 

La centralità dell’ASEAN ha già guadagnato terreno, poiché le grandi potenze, in particolare Stati Uniti, Cina e Unione europea, continuano a corteggiare l’ASEAN. Con il suo potere di convocazione e di convincimento, la centralità 2.0 dell’ASEAN può diventare globale e creare una pietra miliare, soprattutto per quanto riguarda gli sforzi per costruire un mondo migliore e pacifico.

Membri attivi di recente
Foto del profilo di Gabriel
Foto del profilo di Alessio
Foto del profilo di Monika
Foto del profilo di Lorenzo
Foto del profilo di Alessandro
Foto del profilo di Cristina
Foto del profilo di Rocco
Foto del profilo di Clara Lomonaco
Foto del profilo di Redazione
Foto del profilo di Davide Gugliuzza
Foto del profilo di Anna Affranio
Foto del profilo di Ilaria Canali
Foto del profilo di Nicolò
Foto del profilo di Angelo Cangero
Foto del profilo di Lorenzo Farrugio
Chi è Online
Al momento non ci sono utenti online
Membri