Tag: sviluppo economico

presentazione-itasean

L’Asean per il sistema Italia

Il Governo Italiano, per sostenere la crescita, sta avviando una serie di iniziative che possano rendere più fluida ed agevole la penetrazione delle nostre imprese nei mercati esteri. Tra questi ultimi ve ne sono alcuni che stanno assumendo una posizione strategica a livello internazionale per il loro dinamismo economico ed i tassi di crescita.

itasean22dic

Letta: "E' giunto il momento di scommettere sull'Asean e sui paesi che ne fanno parte"

Presso l’Associazione della Stampa Estera, il Comitato Direttivo dell’Associazione Italia-Asean ha dapprima incontrato - insieme al Vice Ministro dello Sviluppo Economico Carlo Calenda - gli Ambasciatori e i diplomatici dei paesi Asean. A seguire, è stato presentato a un pubblico di operatori, giornalisti, esponenti del mondo imprenditoriale e accademico l’Associazione e il suo volume “L’Asean per il Sistema Italia/Asean for Italy”.

info1

Letta, è il momento giusto per scommettere sull'Asean

Enrico Letta scommette sui Paesi del Sud Est asiatico, con la fondazione di una associazione Italia-Asean, già presentata a Jakarta a novembre durante la visita del presidente della Repubblica Sergio Mattarella, e che avrà il suo battesimo italiano martedì a Roma.

img-evidenza-LETTA

Associazione Italia-Asean: un’opportunità di crescita culturale ed economica

Il 2015 è un anno importante nella storia dell’ASEAN e del processo di integrazione tra i paesi del sud-est asiatico. Il 2015 è anche un anno di svolta per la relazione tra l’Italia e questa dinamica e fondamentale area del mondo. Nasce, infatti, l’Associazione Italia-ASEAN con la precisa missione di rafforzare il legame e rendere più evidenti le reciproche opportunità, sia per le imprese che per le istituzioni.

COVER-asean

Associazione Italia-Asean

Nata nel 2015, l’Associazione Italia-Asean si è posta il compito di fornire al Sistema Paese uno strumento di conoscenza e di lavoro. L’emersione dell’Asean nella globalizzazione pone infatti l’Italia di fronte alla necessità di arricchire il numero dei suoi paesi interlocutori. L’Associazione è aperta a contributi e sostegni da partner italiani, europei, asiatici. Ha una struttura leggera, in linea con i moderni metodi di lavoro e comunicazione.